Tutorato

In ottemperanza al regolamento dell’Università di Pavia il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali attiva annualmente un servizio di tutorato. Esso comprende una serie di progetti per assistere gli studenti nel corso dei loro studi universitari e al contempo renderli più attivamente partecipi al processo di formazione proprio e altrui. La funzione di tutor, supervisionata da un docente, è affidata a studenti, dottorandi e assegnisti che abbiano superato un processo di selezione, regolato dai bandi indetti annualmente dall’Ateneo e dal Miur.

I tutorati sono mirati a:

  • accogliere le matricole e tutti gli studenti che per la prima volta entrano in contatto con il Dipartimento, con particolare riguardo agli studenti Erasmus;
  • informare gli studenti su tutti gli aspetti dell’attività didattica e sulle opportunità formative, culturali e lavorative del Dipartimento e orientarli nelle scelte relative al periodo di studio;
  • affiancare lo studio individuale a momenti di approfondimento collettivi in una dimensione partecipativa e maggiormente personalizzata;
  • recuperare le conoscenze minime per l’accesso ai singoli corsi di laurea.

[Pagina dedicata al tutorato sul sito di Ateneo]
Responsabile del progetto: Prof. Anna Maria Riccomini

Il progetto
Il Tutorato “Guida all’analisi di un’opera d’arte antica” è un servizio offerto, in primo luogo, agli studenti che abbiano intenzione di sostenere gli esami di Storia dell’Arte Greca e di Storia dell’Arte Romana, ma può essere frequentato con profitto anche dagli studenti del corso magistrale “Fonti per la Storia dell’Arte Classica”. Gli incontri di tutorato hanno l’obiettivo di avvicinare gli studenti a un settore della storia dell’arte che, nel ciclo di studi superiori, viene spesso affrontato in modo frettoloso o poco approfondito. Insieme al(la) tutor gli studenti impareranno alcune strategie di base per “leggere” un monumento antico, si alleneranno nella descrizione scientifica di un’opera d’arte, si eserciteranno nel riconoscimento delle iconografie più comuni. Gli incontri saranno, inoltre, l’occasione per valutare e, laddove necessario, approfondire la propria conoscenza nel campo della storia antica e della mitologia classica.


tutor da definire