Adelaide Ricci

Immagine provvisoria segnaposto
Professore a contratto

Le sue piste di indagine entro i secoli medievali hanno come filo conduttore l’attenzione al sacro e alla polisemia di testi e immagini, intesi in senso ampio e in reciproca relazione. Con questo taglio si è occupata e/o si occupa, sia nei corsi di insegnamento sia in specifiche pubblicazioni, di storia dei pauperes e degli enti assistenziali, di città, territorio e toponomastica (con particolare riguardo all’area lombarda ed emiliana), di tradizione agiografica, infine di immaginario È impegnata in ambito artistico come direttore dell’ensemble musico-teatrale PerIncantamento, che dal 2003 lavora su testi e musiche medievali in una inedita proposta contemporanea.

Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali
Università di Pavia
Studio 5
Interno: 205
Tel: (+39)0372/25575 - 0372/33925
email:
Curriculum Vitae [PDF]

Didattica

Corsi

  • Storia medievale

Per maggiori informazioni e per visualizzare il programma degli insegnamenti effettuare una ricerca all'interno del Catalogo insegnamenti di Ateneo, compilando solo il campo "Parola chiave".

Orari di ricevimento

Come stabilito dalle norme universitarie vigenti, considerato il permanere di precauzioni dovute alla situazione sanitaria, ogni ricevimento deve essere previamente concordato per mail tra lo studente e il docente (scrivendo all'indirizzo di quest'ultimo).

Avvisi

  • CORSO 2020/2021:

    *** le lezioni si svolgono nel secondo semestre in modalità online

    *** sulla piattaforma Kiro (cui è necessario iscriversi) si trovano:

    a) la presentazione del corso, con schede e audio esplicativi

    b) diversi materiali messi a disposizione degli studenti (alcuni dei quali implementati in progress)

    c) il link di accesso alle lezioni su Zoom (per partecipare online alle lezioni)

    d) il link alla cartella con le registrazioni delle lezioni; le lezioni della settimana (tenute il giovedì e il venerdì) saranno disponibili dal sabato della medesima settimana.

    *** il programma d'esame non prevede quest'anno la distinzione tra frequentanti e non frequentanti: tutti potranno seguire le lezioni, partecipando in diretta oppure ascoltando in un secondo momento la registrazione // saranno considerati non frequentanti solo quegli studenti impossibilitati a fruire delle lezioni online (in diretta o in differita)

     

    Importante -  Anche chi seguirà le lezioni in differita potrà, se lo desidera, porre domande o chiedere chiarimenti; sarà sufficiente scrivere una mail al docente, che raccoglierà i vari quesiti e ne farà tesoro per tutti, rispondendo durante le lezioni
     
     

     

  • Gli appelli si svolgono on line, come stabilito dalle norme universitarie vigenti. Gli iscritti riceveranno via mail i dati per collegarsi tramite Google Meet.

    La partecipazione agli appelli è aperta a tutti: chi desidera collegarsi come uditore si metta in contatto col docente e riceverà il link Meet.


Pubblicazioni in evidenza:

  • Casamenti rurali e paesaggio agrario. Il basso-cremonese tra XV e XVIII secolo (con sperimentazioni di metodo), «Rivista di storia dell’agricoltura» LVIII/2 (dicembre 2018)/2, pp. 3-70.
  • La cifra del Matto: le carte (s)coperte di una figura medievale, in Ut pictura poesis. I testi, le immagini, il racconto, a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2019, pp. 69-113.
  • Lo specchio nella carne: Francesco d’Assisi «in Christi crucifixi similitudinem», in Attraverso lo specchio: l’immagine, il doppio, il riflesso, a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2019, pp. 114-139.
  • «Non c’è Dio»: semantica di un misero, «Quaderni di semantica», nuova serie V (2019), pp. 181-203.
  • Conversione, contorsione: una traccia in figura, in Rivolta: miti e pratiche dell’essere contro a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2021, pp. 140-171.


Adelaide Ricci

Immagine provvisoria segnaposto

Le sue piste di indagine entro i secoli medievali hanno come filo conduttore l’attenzione al sacro e alla polisemia di testi e immagini, intesi in senso ampio e in reciproca relazione. Con questo taglio si è occupata e/o si occupa, sia nei corsi di insegnamento sia in specifiche pubblicazioni, di storia dei pauperes e degli enti assistenziali, di città, territorio e toponomastica (con particolare riguardo all’area lombarda ed emiliana), di tradizione agiografica, infine di immaginario È impegnata in ambito artistico come direttore dell’ensemble musico-teatrale PerIncantamento, che dal 2003 lavora su testi e musiche medievali in una inedita proposta contemporanea.

Professore a contratto
Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali
Università di Pavia
Studio 5
Interno: 205
Tel: (+39)0372/25575 - 0372/33925
email:
Curriculum Vitae [PDF]

Didattica

Corsi

  • Storia medievale

Per maggiori informazioni e per visualizzare il programma degli insegnamenti effettuare una ricerca all'interno del Catalogo insegnamenti di Ateneo, compilando solo il campo "Parola chiave".

Orari di ricevimento

Come stabilito dalle norme universitarie vigenti, considerato il permanere di precauzioni dovute alla situazione sanitaria, ogni ricevimento deve essere previamente concordato per mail tra lo studente e il docente (scrivendo all'indirizzo di quest'ultimo).

Avvisi

  • CORSO 2020/2021:

    *** le lezioni si svolgono nel secondo semestre in modalità online

    *** sulla piattaforma Kiro (cui è necessario iscriversi) si trovano:

    a) la presentazione del corso, con schede e audio esplicativi

    b) diversi materiali messi a disposizione degli studenti (alcuni dei quali implementati in progress)

    c) il link di accesso alle lezioni su Zoom (per partecipare online alle lezioni)

    d) il link alla cartella con le registrazioni delle lezioni; le lezioni della settimana (tenute il giovedì e il venerdì) saranno disponibili dal sabato della medesima settimana.

    *** il programma d'esame non prevede quest'anno la distinzione tra frequentanti e non frequentanti: tutti potranno seguire le lezioni, partecipando in diretta oppure ascoltando in un secondo momento la registrazione // saranno considerati non frequentanti solo quegli studenti impossibilitati a fruire delle lezioni online (in diretta o in differita)

     

    Importante -  Anche chi seguirà le lezioni in differita potrà, se lo desidera, porre domande o chiedere chiarimenti; sarà sufficiente scrivere una mail al docente, che raccoglierà i vari quesiti e ne farà tesoro per tutti, rispondendo durante le lezioni
     
     

     

  • Gli appelli si svolgono on line, come stabilito dalle norme universitarie vigenti. Gli iscritti riceveranno via mail i dati per collegarsi tramite Google Meet.

    La partecipazione agli appelli è aperta a tutti: chi desidera collegarsi come uditore si metta in contatto col docente e riceverà il link Meet.


Pubblicazioni in evidenza:

  • Casamenti rurali e paesaggio agrario. Il basso-cremonese tra XV e XVIII secolo (con sperimentazioni di metodo), «Rivista di storia dell’agricoltura» LVIII/2 (dicembre 2018)/2, pp. 3-70.
  • La cifra del Matto: le carte (s)coperte di una figura medievale, in Ut pictura poesis. I testi, le immagini, il racconto, a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2019, pp. 69-113.
  • Lo specchio nella carne: Francesco d’Assisi «in Christi crucifixi similitudinem», in Attraverso lo specchio: l’immagine, il doppio, il riflesso, a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2019, pp. 114-139.
  • «Non c’è Dio»: semantica di un misero, «Quaderni di semantica», nuova serie V (2019), pp. 181-203.
  • Conversione, contorsione: una traccia in figura, in Rivolta: miti e pratiche dell’essere contro a cura di Sonia Maura Barillari e Martina Di Febo, Aicurzio (MB), Virtuosa-Mente, 2021, pp. 140-171.